Archivia per aprile, 2013

Presentazione del libro “Lo zoo al piano di sopra”

Written by Antonella Amodio. Posted in Occhi sul mondo

Locandina 2min
00000000001Pressche dire..ringrazio tutti, è stato un evento figlio della cooperazione.. senza l’impegno di tutti i nostri soci, il sostegno delle mie  ‘girls’, di Elena, senza quello di Gianfranco della Manteca, la società che ha realizzato la prima scuola di fumetto in Basilicata che ha voluto donarmi il disegno in copertina, senza di Alessandro, nostro infaticabile socio, che di quella scuola fa parte, ideatore del nostro sito e di tutto il materiale grafico che ci occorre, dai manifesti dell’iniziativa, non avrei mai potuto farcela..

Incontro con i ragazzi dell’ist comprensivo Bonaventura -Torraca

Written by Antonella Amodio. Posted in DSA

  • 155739_10200427054912917_1848285656_n
  • 163594_10200427203876641_543668877_n
  • 164932_10200427052472856_669832960_n
  • 17764_10200427062433105_1917238227_n
  • 32634_10200427053472881_270179496_n
  • 525200_10200427135394929_1989155687_n
  • 529396_10200427124994669_1278157002_n
  • 559411_10200427161955593_204148717_n
  • 59264_10200427066033195_952913945_n
  • 60680_10200427147755238_1217293474_n
  • 6678_10200427064833165_513888526_n
  • 733793_10200427217956993_220989046_n
  • 77121_10200427193356378_1187116187_n

 

locandina lunI due incontri a seguire con gli alunni dell’istituto comprensivo Bonaventura – Torraca sono stati una grande emozione..è per me sempre un piacere incontrare i bambini ed i ragazzi ma di fare una relazione con loro in una chiesa non mi era mai successo..si, perché erano tanti così i più piccini, dopo aver visto per primi il film, sono stati accolti nella chiesa per il mio intervento, mentre i più grandi prendevano a vederlo a loro posto nella sala adiacente dove poi li ho incontrati.. Non vi nascondo che all’inizio ho trattenuto a stento le lacrime, quel posto pareva sancire la sacralità dell’incontro fra esseri umani,al di là di ogni credo che non fosse l’umana fratellanza, ero lì nella chiesa che mi ha visto bambina a parlare sull’altare di DSA..

Siamo tutti collegati

Written by Donatella Vitale. Posted in Biodanza

“Noi siamo un organo del cosmo, non siamo separati.
Se la forza di gravità della terra sparisse, noi non potremmo più camminare, il sangue non circolerebbe; vuol dire che la forza di gravità è un organo della nostra motricità.
L’aria è un organo del nostro polmone e del nostro sangue, senza l’aria il nostro polmone non funziona, funziona solo con l’altra parte del nostro organo che è l’aria.
Il sole è una parte di noi, i centri regolatori della temperatura sono in rapporto con il sole.
Non siamo separati dall’universo, siamo un organo vivo insieme, con l’universo.
L’organo più importante che noi abbiamo sono le altre persone. La gente non si rende conto che se non c’è l’interazione con le altre persone noi non esistiamo.
L’organo più importante per noi è la specie umana.”
Rolando Toro