Archivia per giugno, 2013

Felicità: fiducia e sostenibilità

Written by Rossella Grenci. Posted in Occhi sul mondo

23d887219ace8d9c0f3c49d7bfefd94b

Oggi ho letto su internet una frase che mi ha colpito: si riceve nella misura in cui si è disposti a prendere. Verissimo!

Ma che ha questo a che fare con la Felicità? Siamo tutti un pò sfiduciati e diffidenti. Infatti solo il 20% degli italiani ritiene che gran parte della gente sia degna di fiducia (in Finlandia sono il 60%). Questa è una delle informazioni che potete trovare sfogliando il rapporto pubblicato a marzo sul BES (Benessere Equo e Sostenibile) Italiano,

il progetto nato da un’iniziativa del Cnel e dell’Istat che si inquadra nel dibattito internazionale sul cosiddetto “superamento del Pil”, stimolato dalla convinzione che i parametri sui quali valutare il progresso di una società non debbano essere solo di carattere economico, ma anche sociale e ambientale, corredati da misure di diseguaglianza e sostenibilità.

Le condotte di dipendenza

Written by Antonella Amodio. Posted in Vita e Psiche

Vita e Psiche banner

Bene, questo il primo post della nostra rubrica di psicologia.. pensavo di inaugurarla con un tema che ultimamente è al centro di una delle nostre campagne di sensibilizzazione: le condotte di dipendenza. Esse sono caratterizzate da alcune variabili che le rendono simili alle dipendenze da sostanze psicotrope senza che per altro vi sia alcuna assunzione di sostanze esterne. Le caratteristiche che rendono patologici questi comportamenti sono: coazione all’azione, assuefazione, astinenza.

Al via gli esami di maturità…

Written by Rosaria Sanchirico. Posted in Occhi sul mondo

ciak_esami

Magris e l’infinito viaggiare, Stato, mercato e democrazie, l’individuo e la società di massa, gli omicidi politici e la ricerca sul cervello. Sono queste le tracce con cui dovranno cimentarsi quasi mezzo milione gli studenti alle prese con la prima prova dell’esame di Maturità.

L’esame di Stato che chiude il ciclo delle Superiori inizia con la prima prova di italiano e riguarda 491.491 studenti. Gli studenti interni sono 468.915, gli esterni 22.576.
I candidati nelle scuole statali sono 441.287, nelle paritarie 50.204. Le commissioni, composte da tre membri esterni e tre interni, sono 12.244.
Dai dati trasmessi fino a ieri, la percentuale degli ammessi all’esame – informa una nota ministeriale – è pari al 95,1%; i non ammessi, di conseguenza sono il 4,9%.

Vi lascio con una frase tratta dal film  “Notte prima degli esami”  di Fausto Brizzi