Archivio Autore

Franca Crocetto

Franca Crocetto

Responsabile yin-sieme Muro Lucano

Sono franca, sempre!
È forse la mia caratteristica e la porto impressa nel nome. Non riesco a non esserlo, anche quando dovrei,
dico subito se una cosa mi piace o non mi piace e … mi piace la gente, la sua storia, mi piacciono gli occhi e
tutto quanto esprimono, anche quando sono occhi che piangono. Mi piace leggere, viaggiare, progettare!
E’ il mio lavoro, progettare, e quando lo faccio mi piace anche l’ansia di fronte al foglio bianco, il sentirsi un
pochino lucignolo, incapace e poi improvvisamente capace di tirar fuori tutti i miei sogni. Ecco perché amo
la biodanza: mi si scatena la voglia di … esprimo finalmente me stessa, non ho più timore, sono io, posso
farmi sentire! Facciamoci sentire, allora!

La nostra idea per un apprendimento felice

Written by Franca Crocetto. Posted in Occhi sul mondo

ProveColore_appstart_logo

 

  • 1.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 10.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 11.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 12.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 13.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 14.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 15.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 16.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 2.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 3.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 30.AppStart_progetto_scuola_2014-2
  • 30.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 31.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 32.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 33.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 34.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 35.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 36.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 37.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 38.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 39.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 4.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 40.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 41.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 42.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 5.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 6.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 7.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 8.AppStart_progetto_scuola_2014
  • 9.AppStart_progetto_scuola_2014

 

Voglio raccontarvi di un’avventura entusiasmante che quest’anno io, Mariateresa, Marisa e Annalisa, unendo l’esperienza di Yin-sieme e Doposcuola Digitale, abbiamo fatto conducendo uno “spazio esperienziale” per bambini a Tito.
Il tutto racchiuso in una stanza, con un’appendice all’esterno.
Ci avevano chiesto di organizzare un “Centro estivo”, noi abbiamo accettato e …. lo abbiamo trasformato in un vero e proprio laboratorio, arricchendolo di contenuti e occasioni, anche per verificare alcune ipotesi: il bambino apprende divertendosi, manipolando, partecipando alla discussione, esprimendo le proprie opinioni. Egli apprende con gli altri, ogni apprendimento è, cioè, cum-prensione.

E’ una proposta …. l’invecchiamento attivo!

Written by Franca Crocetto. Posted in Occhi sul mondo

logo_1
E’ da tempo che pensavo a come sarebbe stata la vecchiaia (riderete, pensando: “per forza!”), poi abbiamo iniziato a discutere di questo con un mio amico (della stessa età) ed abbiamo coinvolto anche mio nipote (molto, molto più giovane di noi), riflettendo che non abbiamo nessuna voglia di restare isolati, di allontanarci dal mondo attivo… Abbiamo pensato che si rimane giovani se se vive accanto ai giovani… e che, forse, anche i giovani hanno bisogno di noi, che non siamo poi tanto “da buttare”. Pian piano abbiamo iniziato a leggere tanto, a conoscere le proposte fatte e le nuove idee… e abbiamo buttato giù anche noi la nostra idea, che abbiamo esposto all’amministrazione di Bella (un’amministrazione illuminata!), che l’ha appoggiata… Ora abbiamo voluto condividerla sulla piattaforma Edison Start, pensando che sia importante partecipare, perché ognuno possa esprimere il suo parere sul nostro progetto… perché pensiamo che sia bello fare impresa in modo innovativo: condivisione, non competizione.

Philomena,  film troppo banale e popolare?

Written by Franca Crocetto. Posted in Occhi sul mondo

philomena

chi viaggia in prima classe non è detto che sia di prima classe!”

Ho visto Philomena, il film del regista inglese Stephen Frears tratto da una storia vera, simile a tante altre che riguardano migliaia di bambini, per lo più statunitensi, adottati da famiglie benestanti (dietro compensi ingenti ai conventi) in Irlanda nella seconda metà del ‘900.
E’, in realtà, la storia di una donna, Philomena appunto, che è punita, segregata, umiliata, violentata anche al momento del parto (il bambino si presenta in posizione podolica e lei rischia addirittura la pelle, ma per punirla non le danno neanche un antidolorifico) dalle suore del convento-collegio “Figlie del sacro cuore”, dove è giunta, rifiutata anche dal padre. Ed è punita perché ha peccato, si è data ad un ragazzo che lei ha conosciuto in un momento bello … e che le è sembrato così bello, come bello è stato il suo modo di abbracciarla. E’ punita, soprattutto, perché ha provato piacere in quello che ha fatto.

Il Palazzo de la Frontera di Lisbona

Written by Franca Crocetto. Posted in Occhi sul mondo

TITOLO

“… non ricordo i nomi o le date, invece le sensazioni non le dimentico.”

Cees Nooteboom

  • 1
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 2
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

Ho conosciuto Adélia molto tempo fa. Una donna dal portamento austero che porta un cognome, Da Fonseca, che ricorda le sue nobili origini portoghesi, rievocate da lei con orgoglio. Fu Adélia a raccontarmi la bellezza dell’arte portoghese, che si esprimeva spesso con i colori e le immagini degli azulejos, mattonelle di maiolica dipinte a mano, arte importata nella penisola iberica dagli Arabi (al-zuleique era la parola araba dalla quale ebbe origine il termine portoghese) i quali usavano le piccole pietre levigate e colorate fin dal medioevo soprattutto nella realizzazione di pavimentazioni a disegni geometrici.