Archivio Autore

Franca Crocetto

Franca Crocetto

Responsabile yin-sieme Muro Lucano

Sono franca, sempre!
È forse la mia caratteristica e la porto impressa nel nome. Non riesco a non esserlo, anche quando dovrei,
dico subito se una cosa mi piace o non mi piace e … mi piace la gente, la sua storia, mi piacciono gli occhi e
tutto quanto esprimono, anche quando sono occhi che piangono. Mi piace leggere, viaggiare, progettare!
E’ il mio lavoro, progettare, e quando lo faccio mi piace anche l’ansia di fronte al foglio bianco, il sentirsi un
pochino lucignolo, incapace e poi improvvisamente capace di tirar fuori tutti i miei sogni. Ecco perché amo
la biodanza: mi si scatena la voglia di … esprimo finalmente me stessa, non ho più timore, sono io, posso
farmi sentire! Facciamoci sentire, allora!

Re della terra selvaggia

Written by Franca Crocetto. Posted in Occhi sul mondo

 Re-della-terra-selvaggia-cover-vcd-front“L’intero universo si regge sull’incastro perfetto di tutte le cose. Se un pezzo si rompe, anche più piccolo, l’intero universo si rompe”.

Forse perché ne avevo parlato a mia figlia per la prima volta la domenica precedente, le scene dell’uragano del film Re della terra selvaggia mi hanno fatto ritornare alla memoria il mio uragano, il terremoto del 1980, le trasformazioni sui luoghi, ma anche nell’animo delle persone. E le reazioni, così diverse, che ciascuno di noi ha avuto. Ho già scritto di quello che per me ha significato quel periodo, di come ci siamo ritrovati nudi di fronte a tutti, quella notte in cui le nostre case si sono scoperchiate, i muri rotti hanno mostrato l’intimità delle nostre case e delle nostre vite.