Incontro con i ragazzi dell’ist comprensivo Bonaventura -Torraca

Written by Antonella Amodio. Posted in DSA

  • 155739_10200427054912917_1848285656_n
  • 163594_10200427203876641_543668877_n
  • 164932_10200427052472856_669832960_n
  • 17764_10200427062433105_1917238227_n
  • 32634_10200427053472881_270179496_n
  • 525200_10200427135394929_1989155687_n
  • 529396_10200427124994669_1278157002_n
  • 559411_10200427161955593_204148717_n
  • 59264_10200427066033195_952913945_n
  • 60680_10200427147755238_1217293474_n
  • 6678_10200427064833165_513888526_n
  • 733793_10200427217956993_220989046_n
  • 77121_10200427193356378_1187116187_n

 

locandina lunI due incontri a seguire con gli alunni dell’istituto comprensivo Bonaventura – Torraca sono stati una grande emozione..è per me sempre un piacere incontrare i bambini ed i ragazzi ma di fare una relazione con loro in una chiesa non mi era mai successo..si, perché erano tanti così i più piccini, dopo aver visto per primi il film, sono stati accolti nella chiesa per il mio intervento, mentre i più grandi prendevano a vederlo a loro posto nella sala adiacente dove poi li ho incontrati.. Non vi nascondo che all’inizio ho trattenuto a stento le lacrime, quel posto pareva sancire la sacralità dell’incontro fra esseri umani,al di là di ogni credo che non fosse l’umana fratellanza, ero lì nella chiesa che mi ha visto bambina a parlare sull’altare di DSA..

Mamma, Papà… Non sono un ASINO… Non sono STUPIDO… sono solo “DYS”! – Polla

Written by Antonella Amodio. Posted in DSA

  • 208903_10200314449777859_1168470658_n
  • 28146_10200314452097917_1875897706_n
  • 479822_10200314448737833_360613997_n
  • 549863_10200314454377974_1660594446_n
  • 577557_10200314451297897_117796960_n
  • 599578_10200314447617805_832854627_n
  • 63028_10200314453737958_694397314_n
  • 734303_10200314452897937_1781286979_n

 

894560_10200299063393209_1231439009_oAlcune immagini della bella giornata di studi sui DSA organizzata dall’associazione Il Sole di Polla, la giornata mi ha visto incontrare prima i bambini della scuola primaria, quindi quelli delle secondarie di primo e secondo grado, tutte sotto la dirigenza del D.S. Rocco Colombo.E’ importante per me incontrare gli alunni, bambini e ragazzi, hanno un grande ruolo nella partecipazione serena alle attività scolastiche dei loro compagni con DSA, senza dire che è il pubblico che amo di più. La giornata si è conclusa con l’incontro pubblico nella Sala Comunale difronte ad una platea motivatissima e partecipe. I miei complimenti a questa bella realtà associativa, alla sua presidente Rosanna Alaggio, al vicepresidente vanni Ritorto ed al responsabile socio assistenziale Donato Caggiano. Particolare menzione voglio fare a Vanni Capozzi, socio responsabile del forum dei giovani e mia particolare guida turistica durante la pausapranzo, mi ha mostrato un’autentica meraviglia..ancora grazie a tutti per l’impegno profuso in questa campagna di sensibilizzazione rispetto ad una differenza, preziosa come tutte le differenze ma che non capita può diventare un incubo!

Dislessia Adulti: i Centri del “PROGETTO DIAGNOSI”

Written by Rossella Grenci. Posted in DSA

E’ partito a Settembre 2012, il Progetto Nazionale Diagnosi DSA, finanziato da Fondazione Telecom Italia e gestito dall’Associazione Italiana Dislessia che prevede l’attivazione sul territorio nazionale di 12 borse di studio per la diagnosi dei disturbi specifici di apprendimento.

 

Il progetto coinvolge 8 centri diagnostici a Torino, Milano, Varese, Trieste (solo per l’età evolutiva), Reggio Emilia (coordinamento), Roma e Messina.

La dislessia non è “Indolenza Certificata”!

Written by Rossella Grenci. Posted in DSA

E’ da qualche giorno che stavo riflettendo e cercavo il tempo per scrivere questo articolo ed oggi ho finalmente deciso di mettervi mano. Un altro “tiro mancino” a scapito dei dislessici, dei bimbi dislessici. La cosa triste è che questa ferita è stata inferta da un professionista, psicologo e psicoterapeuta. Non è la prima volta se ricordate (leggete qui), ma io non ci faccio ancora “il callo”.