Cibo per la mente..

Written by Antonella Amodio. Posted in Occhi sul mondo

  • 1233582_529351583801169_1462055028_n
  • 1237063_529351453801182_11736061_n
  • 1256513_529351633801164_1619056896_n
  • 1280835_529351663801161_1097228658_n
  • 533938_529351527134508_257493908_n
  • 564472_529351803801147_351143860_n
  • 601064_529351717134489_1081960738_n

bellissima serata in una magica Taranto vecchia, le belle città, l’associazione culturale che ha organizzato l’evento, non poteva scegliere una location migliore, il caffè letterario che ci ha ospitato, voluto, curato, portato avanti da donne, con quell’attenzione ai particolari con cui le donne sanno raccontare il loro amore per le cose che fanno, mi ha letteralmente ammaliato.. Nei vicoli di un centro storico che conserva la storia di una comunità che intorno ad esso si è costruita, la voglia di riportarlo al suo ruolo di cuore culturale, a quel fervore intellettuale che solo può costruire il futuro.. E’ stato un vero piacere conversare con Mara Venuto, scrittrice e editor,con Anna Rita Lemma, consigliere regionale, con Lino De Guido, presidente de ‘le belle città’ e con il pubblico tutto che ha mostrato una particolare sensibilità alla tematica..la serata è cominciata con un lungo applauso, manifestazione di solidarietà e nel contempo preghiera per una ragazza del posto che proprio in queste ore sta combattendo tra la vita e la morte, vittima di un uomo che le ha sparato.. Molte le donne che mi si sono avvicinate, alcune mi hanno confessato di stare vivendo un amore malato, altre di esservi state vittime, un’altra ancora, con gli occhi velati di lacrime, mi ha raccontato della sorella scomparsa qualche anno fa, per mano di un uomo..Mai come ieri sera ho sentito il valore di un opera di sensibilizzazione, prevenzione ma anche abbraccio e condivisione di questo dolore dell’anima, mai come ieri sera ho sentito che era importante anche il mio libro, la mia testimonianza.. Il mio ringraziamento a tutti, alle amiche presenti, dalle sorelle Cuccarese a Rosanna Mazzia, a Sandra che mi ha accompagnato perchè non viaggiassi di notte da sola, ad una splendida Anna Rita, amministratrice, donna, coraggiosa come le donne sanno essere, a Mara, scrittrice, delicata come le donne sanno essere, alle nostre ospiti,imprenditrici, intraprendenti, come le donne sanno essere, a Lino con cui spero di poter continuare un sodalizio sempre più nutriente per entrambi e soprattutto ai tanti uomini presenti, compagni in una battaglia che non è di genere ma di civiltà, loro, i primi a voler combattere un fenomeno che pone alla stregua di animali il loro stesso genere..

Trackback dal tuo sito.

Antonella Amodio

Antonella Amodio

Presidente

Francesca Antonella Amodio, per tutti Antonella, presidente di Yin-sieme. Docente, pedagogista, psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo bioenergetico, biodanzante. Formatrice nazionale DSA, da brava dislessica, ideatrice e conduttrice delle ‘feste dys’ di cui sono ovviamente a tutti gli effetti il capo.
Autrice de ‘Il laribinto, il mio viaggio nella dislessia’ e del romanzo ‘Lo zoo del piano di sopra.. quando al piano di sotto l’amore fa male , adoro scrivere. Istruttrice di nuoto, molti gli sport praticati, amo tutto quello che ha a che fare con la corporeità così come con la spiritualità, pratico meditazione e sono stata più volte in India per questo, ho il secondo livello di Reiki, sono vegana, rispetto e onoro ogni religione e credo in quella dell’essere umano. Da quando un anziano monaco m’ha detto che il mio sorriso è il sorriso di Dio, ho realizzato che è vero, quello di ognuno lo è, così ho pensato che il Paradiso sarà qui, quando ogni essere al mondo sorriderà e…io voglio essere in Paradisoooo!

Lascia un commento