Dicembre, mese di prevenzione contro la violenza assistita

Written by Antonella Amodio. Posted in Occhi sul mondo

Manifesto 3 SitoPrima domenica di dicembre, il mese che l’immaginario collettivo colora con i colori del cuore..L’associazione Yin-sieme ha voluto dedicarlo ad una campagna contro la violenza assistita che vede vittime i bambini. La campagna  è auto finanziata e parte ‘dal basso’, nessun patrocinio dunque ma la consapevolezza di ognuno di noi, ti chiediamo così di partecipare condividendo questo post, se lo ritieni, con quanti più amici hai..grazie di cuore,Yin-sieme tutto è più facile!


Facebook

Antonella Amodio 06.12.13

Se davvero amiamo i nostri figli, non sottoponiamoli a violenza assistita..
per anni e anni e anni ci hanno detto di tacere, di sopportare, di avere pazienza, per il bene della famiglia, dei nostri figli, con il tempo, galant’uomo, le cose si sarebbero aggiustate..non è così, nei casi di violenza domestica, il tempo che passa serve solo a precipitare in un circuito malato che, non curato, si ammala sempre più..Il segreto, la colpa, la vergogna, l’umiliazione, la rabbia faranno il resto..per amore dei nostri figli non dobbiamo sopportare ma interrompere immediatamente ciò che altrimenti per loro si trasformerà in un lungo incubo..l’esposizione dei bambini ad un clima familiare violento, è violenza, violenza assistita in grado di devastare la loro giovane psiche in fieri. Se amiamo i nostri figli, noi stesse e, se vogliamo, anche il nostro compagno, non crediamogli quando dice che non avverrà mai più, non potrà mantener fede a quanto promesso, non subiamo in silenzio, piuttosto spezziamo il segreto, interrompiamo il circuito ai suoi esordi, salveremo tutti, se è possibile, anche lui..


città_dei_bimbi

Città dei bimbi 04.12.13

Violenza Assistita è il termine coniato dal Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia (CSMAI), per definire quello stato di violenza indiretta all’interno delle famiglie, a cui sono sottoposti i bambini, ovvero atti di violenza fisica, psichica, sessuale e/o di natura economica, a cui assistono i minori. Violenza contro figure di riferimento o altre figure familiari affettivamente significative, che gravano direttamente sull’equilibrio psicologico del bambino, anche nel caso di atti od episodi di cui il fanciullo venga a conoscenza indirettamente.

L’Associazione Yin-sieme, con sede a Potenza in viale Marconi 67, ha reso noto di aver dedicato questo mese di Dicembre, alla campagna di prevenzione contro la Violenza Assistita. Una campagna autofinanziata, che parte dal basso, tramite la divulgazione e la sensibilizzazione sulle problematiche in oggetto, attraverso anche l’utilizzo dei canali web.

Il Presidente dell’Associazione, Antonella Amodio, docente di Pedagogia, Psicologia e Psicoterapia ad indirizzo bioenergetico, precisa difatti, che per ulteriori informazioni sull’argomento, basterà consultare il sito dell’Associazione Yin-sieme http://www.yin-sieme.org/ o mandare una mail a: info@yin-sieme.org

Trackback dal tuo sito.

Antonella Amodio

Antonella Amodio

Presidente

Francesca Antonella Amodio, per tutti Antonella, presidente di Yin-sieme. Docente, pedagogista, psicologa, psicoterapeuta ad indirizzo bioenergetico, biodanzante. Formatrice nazionale DSA, da brava dislessica, ideatrice e conduttrice delle ‘feste dys’ di cui sono ovviamente a tutti gli effetti il capo.
Autrice de ‘Il laribinto, il mio viaggio nella dislessia’ e del romanzo ‘Lo zoo del piano di sopra.. quando al piano di sotto l’amore fa male , adoro scrivere. Istruttrice di nuoto, molti gli sport praticati, amo tutto quello che ha a che fare con la corporeità così come con la spiritualità, pratico meditazione e sono stata più volte in India per questo, ho il secondo livello di Reiki, sono vegana, rispetto e onoro ogni religione e credo in quella dell’essere umano. Da quando un anziano monaco m’ha detto che il mio sorriso è il sorriso di Dio, ho realizzato che è vero, quello di ognuno lo è, così ho pensato che il Paradiso sarà qui, quando ogni essere al mondo sorriderà e…io voglio essere in Paradisoooo!

Lascia un commento