VERSO UNA SOCIETA’ A RIFIUTI 0

Written by Rossella Grenci. Posted in Madreterra, Occhi sul mondo

ww

Mi rifaccio all’articolo di Antonella Amodio Il Cinema dell’ecologia, per aggiungere qualche informazione sul film.

Come ho scritto nel mio blog Terra Madre, Trashed presenta testimonianze sugli inceneritori che creano tanta diossina da superare tutti i limiti previsti, sulla plastica che ormai ha completamente invaso i nostri oceani, e sulla sconvolgente storia dei bambini malformati del Vietnam, dove durante la guerra, in 10 anni, dal 1961 al 1971, gli americani hanno irrorato più di  20 milioni di galloni di Agente Orange e di altri erbicidi che vennero spruzzati da aerei statunitensi su milioni di ettari di foreste e terreni agricoli vietnamiti. L’obiettivo era quello di distruggere ogni copertura vegetale e stanare così i guerriglieri vietcong che si nascondevano nella boscaglia.

 Oltre ai figli dei soldati americani, almeno 150.000 bambini vietnamiti sono nati fino ad oggi con malformazioni.

 “C’è bisogno che questo argomento fastidioso sia compreso e condiviso dal maggior numero possibile di comunità in tutto il mondo – ha dichiarato Jeremy Irons – per promuovere le soluzioni più creative e produttive. E’ qui che i film possono giocare un ruolo importante: educare la società, portando argomenti ‘difficili’ a un pubblico il più ampio possibile. Abbiamo il dovere di rivolgerci alle nuove generazioni distinguendo ‘qualità’ della vita da ‘quantità’ di vita. Speriamo che il film sappia dimostrare come cambiando il modo in cui viviamo le nostre vite saremo in grado di contribuire al nostro benessere e alla sopravvivenza del pianeta”.

Questo film viene proiettato anche con lo scopo di raccogliere firme per la richiesta di legge Rifiuti Zero – Zero Waste, per costruire norme applicative per favorire quello che la Legge Nazionale e le Direttive Europee ci dicono essere prioritario da sempre, cioè la Prevenzione e la Riduzione, il Riutilizzo ed il Riuso, la Raccolta differenziata “porta a porta”, il Riciclo ed il Recupero dei materiali inorganici ed organici per produrre Materia Prima Secondaria per l’industria, Compost per l’agricoltura e Biometano per ridurre l’importazione di quello fossile.

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Rossella Grenci

Rossella Grenci

Sono logopedista e autrice. Ho una miriade di interessi, a volte, di manie. Mi sono formata su diverse discipline corporee e psicocorporee: ad esempio lo yoga, i linguaggi non verbali, la bioenergetica… Mi sono formata anche come danzaterapeuta con l’argentina Maria Fux.
Da qualche anno sono anche una blogger affermata: ne ho ben 3!
I temi a cui sono legata sono:
– la DISLESSIA EVOLUTIVA, in quanto sono logopedista, scrittrice e mamma di due ragazzi dislessici. Sono stata formatrice dell’Associazione Italiana Dislessia, faccio Corsi per i docenti in varie parti di Italia. Sono stata per 4 anni moderatrice del forum dislessia online.
– La POESIA, uno dei miei hobby, per cui ho pubblicato 3 libri di poesie e ho partecipato a diverse antologie.
– I libri, leggere e scrivere.
– La creatività, il mondo dell’arte.
– I Tuareg: questo fantastico popolo in “via di estinzione”.
– La crescita interiore delle donne.
– La psicologia, il benessere psicofisico e le medicine alternative.
– La passione per il Tè verde
– L’ecologia, la new age e altro ancora…
I miei blog:
Rossella Grenci
Terra Madre
Occhi di terra e di cielo

Lascia un commento